Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Già autore nel 1968 di «Tessin ein Paradies im Schweizer Süden» (Ticino un paradiso del Su...
2
0
2
«Vicari ha lavorato molto su mandato e spesso per film di propaganda. Le opere che forse p...
4
0
2
Anche dopo l’arrivo nei primi anni Sessanta della televisione nella Svizzera italiana, l’a...
1
0
2
L’attività di Vicenzo Vicari negli anni Cinquanta sembra incessante: «Anche i festeggiamen...
1
0
2
Fotografo, Vincenzo Vicari si dedicò presto alla cinepresa. Nel saggio di Nelly Valsagiaco...
2
0
2
Il 30 agosto 1953, si svolsero a Lugano i campionati del mondo di ciclismo su strada. Vins...
2
0
2
«Vincenzo Vicari viene interpellato dal Vescovo Angelo Jelmini e realizza, nel 1944, un fi...
0
0
2
Dapprima soffermatasi sul lungo documentario dedicato al Campo nazionale svizzero degli es...
1
0
2
«Le associazioni sono particolarmente interessate all’utilizzo della cinepresa. Nel 1948,...
2
2
2
Tra il 17 novembre 1970 e il 22 marzo 1980, Vicenzo Vicari portò la sua cinepresa sul sedi...
1
0
2
Nella storia a più mani della RSI intitolata Voce e specchio, a pagina 71 si legge: «La Ra...
1
0
2
Tre anni dopo aver ripreso Emilio Cominci nell’impresa di scalare i Denti della Vecchia, n...
2
0
2
Come «Ala d’oro. La vita nell’alveare», anche «Il professor Cibistioni» è un’opera di Vinc...
1
0
2
La parte più consistente della documentazione fotografica conservata dalla Città di Lugano...
3
0
2
La rete:
Sponsor:
9,013
2,578
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.