Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Suggerimenti e FAQ

Di seguito viene riportato un elenco di domande ricorrenti quando si muovono i primi passi sulla piattaforma lanostraStoria.ch. Siamo certi che gli argomenti qui trattati contribuiranno a risolvere i dubbi degli utenti, che invitiamo tuttavia a contattarci per eventuali altre domande non presenti in questo elenco.

A cosa serve lanostraStoria?

La piattaforma ha lo scopo di valorizzare gli archivi personali e dar loro un valore storico e una visibilità digitale presso il grande pubblico. Inoltre, permette agli utenti di scoprire gli archivi degli altri membri (privati, istituzioni, RTS ecc.).

Non ho il tempo di pubblicare contenuti. Come posso fare?

Offriamo una procedura semplificata, con un pulsante di pubblicazione molto visibile su ogni pagina della piattaforma.

Che differenza c’è tra un dossier della vecchia versione di lanostraStoria e un dossier della nuova?

C’è innanzitutto una differenza a livello grafico; si tratta di uno strumento per riunire contenuti più facili da consultare e da condividere. Inoltre, un dossier consiste nella fusione di dossier e sotto-dossier con quelle che, prima, erano definite «collezioni» e «sotto-collezioni», con il vantaggio di una maggiore chiarezza.

Perché ci sono più dossier dedicate allo stesso tema?

Nel corso degli anni, spesso gli autori non hanno voluto fondere i loro documenti con quelli di altri membri, per cui si è verificato un pullulare di gallerie con gli stessi temi. Alcuni dossier sono collaborativi e quindi aperti ai contributi di diversi membri, mentre altri, che riguardano gli stessi temi, sono chiusi.

Che differenza c’è tra tag e dossier?

Un tag è una parola chiave che riunisce i documenti con la stessa etichetta. Non si tratta di un dossier animato da qualcuno che ha una visione, una volontà editoriale. Ma è anche vero che un dossier può avere il nome di «tag». Esempio: «Lugano» può essere il titolo di un dossier ma anche di un tag.

Se creo un dossier, devo anche creare un tag?

No, sono solo i documenti che compongono i dossier ad avere tag.

Come posso stabilire contatti con altri membri?

Seguendo il profilo di un membro, scrivendogli grazie alla funzione di messaggeria, pubblicando un messaggio/una domanda sul forum, che genererà commenti/risposte.

Come posso fare perché la mia attività e i miei contenuti abbiano quanta più visibilità possibile?

A tal fine consigliamo di completare al massimo i documenti con dati storici affidabili e in grado di suscitare l’interesse dei lettori. Sono questi i criteri che daranno al responsabile editoriale/amministratore di social media di lanostraStoria.ch la voglia di dare più visibilità ai documenti e ai dossier sia sulla home page che sui social network.

Posso classificare i miei contenuti in modo diverso sul mio profilo o nei miei dossier?

È prevista una sola classificazione possibile, che segue l’ordine cronologico di pubblicazione.

Chi sono i membri di lanostraStoria?

Nella Svizzera italiana, ad esempio, a metà 2019, c’erano circa 1’600 utenti iscritti aventi un legame con la cultura del Ticino e delle zone dei Grigioni, in cui si parla l’italiana (svizzeri in generale o stranieri che abitano o hanno abitato in Svizzera), ma anche varie istituzioni, tra cui biblioteche, musei, archivi e la RSI.

Chi sta “dietro le quinte” di lanostraStoria?

L’editore generale è la FONSART, una fondazione il cui mandato è di valorizzare gli archivi della Radio Télévision Suisse. Nella Svizzera italiana FONSART ha il suo equivalente nella Fondazione Patrimonio Culturale della Radiotelevisione Svizzera di lingua italiana. Presieduta da Maurizio Canetta, la Fondazione RSI ha dato mandato a Mauro Ravarelli, responsabile delle Teche RSI, di promuovere la piattaforma lanostraStoria.ch con il duplice scopo di valorizzare online i documenti multimediali della RSI e di offrire un dispositivo editoriale di uso semplice perché i cittadini della Svizzera italiana abbiano la possibilità di condividere il loro patrimonio storico, così com’è conservato in tutta la varietà di documenti che possono essere pubblicati nella piattaforma.

A chi appartengono i contenuti che pubblico?

I contenuti appartengono a chi li pubblica o ai proprietari che ne hanno autorizzato la pubblicazione. In nessun caso alla FONSART.

In che cosa consiste la moderazione?

Si tratta di un lavoro di controllo delle pubblicazioni e d’intervento presso i membri che hanno violato le regole di utilizzo della piattaforma. È anche il lavoro di informazione svolto tra i nostri membri dal nostro moderatore, Lorenzo De Carli.

Come posso ritrovare contenuti che mi hanno interessato?

Grazie alle funzioni di ricerca e di ricerca avanzata.

Posso evitare a un membro di seguirmi?

No, dal momento in cui si accettano le condizioni generali, si accetta anche il fatto di poter essere seguiti da altri membri della piattaforma.

Cosa posso fare se un membro diventa troppo invadente?

In tal caso è possibile chiedere l’intervento del moderatore e/o del responsabile editoriale.

Non mi piace che i miei documenti siano condivisi in una galleria senza il mio consenso. Cosa posso fare?

In tal caso lo si può segnalare al moderatore, spiegandone le ragioni.

Vorrei che il mio impegno fosse più valorizzato. Come posso fare?

In tal caso è possibile contattare il responsabile editoriale e chiedere che i propri contenuti siano valorizzati sulla home page di lanostraStoria e sui social network.

È possibile pubblicare su lanostraStoria contenuti di altri siti?

No, a meno che non si possiedano i diritti dei documenti già pubblicati su altri siti. Nell’ambito di un articolo è possibile utilizzare informazioni tratte da altri siti a titolo illustrativo.

Ho scritto a un membro più volte ma non ho ricevuto risposta. Cosa posso fare?

In tal caso è possibile rivolgersi al moderatore, che cercherà di mettersi in contatto direttamente con la persona in questione.

Non voglio che i contenuti che condivido su lanostraStoria siano utilizzati su altri siti. Come posso evitarlo?

È possibile proteggere i propri contenuti con la dicitura «Tutti i diritti riservati».

Ho riscontrato errori in date o fatti pubblicati sulla piattaforma. Come posso segnalarli?

In tal caso è possibile chiedere al moderatore di contattare direttamente gli autori dei documenti contenenti informazioni errate perché possano fornire una rettifica.

Se ognuno può fare quello che vuole con i propri dossier, perché devo curare il mio lavoro?

Ne va del rispetto del lavoro di ciascuno e dei visitatori della piattaforma. Si pubblicano contenuti nella speranza di aggiungere una pietra in più all’edificio comune che è la piattaforma collaborativa lanostraStoria.ch. Di conseguenza, per pubblicare i documenti bisogna rispettare determinati requisiti.

Un documento o un commento condiviso mi sembra inadeguato. Cosa posso fare?

È possibile segnalarlo al moderatore spiegandone le ragioni.

Non ho contenuti da pubblicare. Posso comunque utilizzare la piattaforma?

Sì, tutti possono utilizzare la piattaforma in qualità di visitatori.

Perché mai iscrivermi alla piattaforma e pubblicare le mie foto?

La piattaforma mira a educare, emozionare, condividere conoscenze che riguardano passioni, argomenti storici ecc. C’è qualcosa di cui non abbiamo parlato? È possibile comunicarci osservazioni e commenti scrivendoci al seguente indirizzo e-mail: info@lanostraStoria.ch

La rete:
Sponsor:
3,830
1,584
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.