Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Artisti nel Ticino: Gisela Andersch

7 gennaio 1972
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Moglie dello scrittore e saggista tedesco Alfred, Gisela Andersch nacque nel 1913 nell’ovest della Germania e fu pittrice e grafica. Conobbe il marito durante la Seconda guerra mondiale, nel 1940, a Colonia. Dieci anni dopo si sposarono. Fu lei a curare la parte grafica di uno dei libri più noti di Alfred, Die Kirschen der Freiheit (tradotto in italiano nel 1958 con il titolo Le ciliegie della libertà). E proprio nel 1958 i due si trasferirono a Berzona, dove la donna si avvicinò all’espressionismo e si dedicò a ritratti e illustrazioni di diverse opere. Morì nel Comune ticinese nel 1987, sette anni dopo la scomparsa di Alfred.

Girato a Berzona, frazione di Onsernone, questo servizio di Ludy Kessler ed Eros Bellinelli andò in onda il 7 gennaio 1972 nel programma televisivo «Situazioni e testimonianze». È un incontro Gisela Andersch nella sua casa-atelier: la sua pittura è caratterizzata da una ricerca artistica fondata sull’astrattismo geometrico. Fa parte della serie intitolata «Artisti del Ticino» curata da Eros Bellinelli.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
20 marzo 2020
28 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:09:59
Già 761 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
5,319
1,883
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.