Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Breve viaggio novembrino alla scoperta di alcuni riti funebri della nostra tradizione. (…...
0
0
2
È impossibile non scorgere per il suo aspetto solenne e maestoso, lungo la strada che port...
0
0
2
In evidenza
Nuove foto aggiunte al Fondo fotografico Frida Spinella-Vanolli. Vedi il fondo Spinella s...
0
0
0
In evidenza
Questa cartolina postale che raffigura S.Pellegrino a Giornico ci ricorda che la nostra st...
2
0
0
In evidenza
19 marzo 1945 - Il barcone che trasportava i pellegrini gambarognesi ad Ascona alla Cappel...
0
0
2
In evidenza
Il Santuario della Madonna del Sasso domina su Locarno e il Lago Maggiore. In questa carto...
0
0
2
In evidenza
1937 - Un gruppetto di parrocchiani di San Nazzaro fuori dalla chiesetta di Maria Ausiliat...
0
0
2
Vairano, le rose davanti al protiro (parte antistante al portale) danno un senso di fresch...
0
0
2
1930 – San Nazzaro, altare vivente con angioletti pronto per la festa del Corpus Domini e...
0
0
2
Situata nella sottofrazione di Sant’Abbondio, a Ranzo (Gambarogno), è posta sopra un magni...
0
0
2
In evidenza
In una dolce radura sul Colle di Sant’Anna, nei pressi dell'alpe di Cedullo, sopra Indemin...
0
0
2
Nella religione cattolica è il momento in cui bambine e bambini, ma eventualmente anche pe...
0
0
2
Le Circoline erano le giovani appartenenti all’Azione Cattolica femminile ticinese e porta...
0
0
2
In evidenza
Il 6 maggio del 1949 la Madonna Pellegrina visitò il Gambarogno. In quell’anno la statua d...
0
0
2
La rete:
Sponsor:
9,184
2,615
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.