Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

L’addio al campo sportivo del Boschetto di Biasca

1984
Aldo Delmuè
Il Biaschese

Il glorioso campo sportivo del Boschetto di Biasca deve chiudere definitivamente i battenti entro il 15 giugno 1984 per lasciare il posto alla costruzione della Strada Nazionale.

Il primo campo è stato preparato e sistemato dai giocatori stessi, a titolo gratuito, in mezzo alle sterpaglie di una zona incolta sita vicino al fiume Ticino, a sud del paese e delimitata a nord da un boschetto di pini e abeti.

Nel 1940/41, scomparso il glorioso F.C. Stella, subentravano i Giovani Calciatori Biaschesi, squadra diretta per oltre tre lustri da Americo Rondi, il presidentissimo per antonomasia, che diede molto allo sport calcistico del paese, portando la squadra sulle soglie della Divisione Nazionale nel 1947.

Leggi l’articolo “Ciao Boschetto” sul Biaschese cliccando qua.

I GC Biaschesi non potevano chiudere più degnamente questo glorioso campo del Boschetto vincendo il 1.torneo allievi C. Quanti visi sorridenti, quante strette di mano: son venuti da tutto il Ticino, dalla Svizzera Interna (unico assente giustificato Lucio Bizzini, impegnato al Wankdorf di Berna,), i biaschesi fuori, tutti attorno al campo del Boschetto riverenti come fosse una statua.

Ora tutto è finito. E’ calato il sipario sul Boschetto. Di lì, solo le macchine sfrecciano veloci sull’asfalto nero. Per il biaschese però sarà sempre il suo campo da gioco.

CIAO BOSCHETTO. GRAZIE G.B.

Tramite uno dei suoi “ASTERISCHI” Adelfio Ecria (Alfredo Giovannini) anche il fiume Ticino cerca di imprimere nella sua memoria il paesaggio che cambierà e si commiata dal Boschetto.

E la nostra amata maestra e poetessa Caterina Magginetti gli dedica una bella poesia in dialetto biaschese “Ciao Boschiett!”

Luciana Dürig-Sala

Leggi l’articolo “L’addio al campo sportivo del Boschetto” sul Biaschese cliccando qua.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-1.jpg

F.C. Stella: Alfredo Monighetti, Arturo Terraneo, Francesco Meroni, Pio Rossetti, Giuseppe Alberti, Ottone Gattolini, Sandrino Rainoldi, Ettore Barbiero, Attilio Pezzotta, Gino Debernardi, Ginetro Gattolini.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-2.jpg

Squadra allievi B dei GCBiasca, stagione 1950/51 da sinistra in piedi: Bruno Moro, Silvietto Tamagni, Franco Panighetti, Flavio Paolucci, Giuliano Calanca, Marco Zanda, Armando Rossetti. In ginocchio: Gianni Tamagni, Benito Gianoli, Gianni Ferrari, Walter Totti.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-3.jpg

Allievi C Vincitori della prima edizione del torneo «Ciao Boschetto» - In piedi, da sinistra: Ivan Mariotti, Michel Stacchi, Diego Rodoni, Stefano Rossi, Ivano Riverso, Milko Vanza, Massimo Zini, Gigi Sartorelli.

In ginocchio, da sinistra: Giuseppe Carotenuto, Franco Gambina, Pasquale Lavigna, Alfonso Annunziata, Graziano Totti, Claudio Scolari, Davide Bonetti.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-4.jpg

Da sinsitra: Walter Totti, Giovanni Fazzini (arbitro), Orfeo Delmuè, Aldo Delmuè, Luciano Vanza, Edo Rodoni, Renzo Pelli.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-5.jpg

Veterani 2c - In piedi da sinistra: Vito Rè, Pietro Mainardis, Nerio Magrin, Fernando Pensa, Leandro Carobbio, Sanzio Vanina, Stelio Ranzoni, Giansandro Pedrini.

In ginocchio: Stelio Pedretti, Sandro Vanina, Gabriele Stirnimann, Enrico Grassi, Alfonso Sansari, Ottavio Casoli, Lionello Caprara, Walter Totti.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-6.jpg

In piedi da sinistra: Sandro Vanina, Enrico Carobbio, Bruno Rainoldi, Lionello Rossi, Gianni Gottardi, Sergio David, Dario Fontana, Lando Delmuè, Luigi Sartorelli, Romolo Rodoni, Claudio Tognini, Luciano Vanza.

In ginocchio: Alfonso Sansari, Edo Rodoni, Pietro Mainardis, Fernando Pellegrini, Fiorenzo Broggi, Giacinto Moresi, Fausto Gianola, Renzo Pelli e Luciano Grata.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-7.jpg

La redazione aveva chiesto alla vedova di Cadlini Ernesto una fotografia di un avvenimento biaschese, dove figurasse il defunto marito.

Siamo lieti di pubblicare Ia fotografia dell'incontro (1941) delle squadre di calcio Bar Giardinetto e Bar Suisse incontro voluto da Cadlini Ernesto che pure disputò Ia partita. Il ricavo della manifestazione (600 spettatori) venne destinato ai Giovani calciatori biaschesi.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-8.jpg

Unione Sportiva Biaschese (USB)

Torneo di Daro 1921 2a coppa

Da sinistra a destra in alto: Gattolini Ottone, Hofer Enrico, Bazzi di Faido, Delmuè Giuseppe (Bet), Delmuè Orfeo, Maccanetti Achille, Colombo Cesarino, Strozzi Athos

Accosciati: Maccanetti Giuseppe, Palladini di Bodio, Morini Angelo, Monteggia Dazio

Sulla scala dietro: Papa Ariddio, Mazza Attilio, Vanina Aldo

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-9.jpg

Rondi americo, Bonfanti Nino, Signora Cadlini, Realini. In ginocchio Guidotti e Fabiano Maiocchi.

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-10.jp...

Delmuè Giuseppe (Bett) Sala Dora, Strozzi-Campanini Nelda, Delmuè Carmen-Bignasca, Rondi Americo

mdm.atte.ch/MDM0661-foto-11.jp...

Il campo sportivo del Boschetto di Biasca sparito per sempre

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0661

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
14 luglio 2022
117 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
3 dossier
La rete:
Sponsor:
8,998
2,574
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.