Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch
Lugano, breve storia della Villa Florida (1913-1977)

Lugano, breve storia della Villa Florida (1913-1977)

1940
Roberto Knijnenburg
Roberto Knijnenburg

Villa Florida chiamata anche “La Florida”, fu costruita nel 1913 e venne abitata fino alla fine degli anni ’50 dalla famiglia dell’avvocato Piero Balestra, scomparso nel 1956. Con la demolizione del vecchio palazzo di Giustizia e delle prigioni retrostanti, i vari uffici amministrativi vennero sparpagliati in vari edifici della città: da ricordare le baracche in viale dei Faggi che rimasero in attività fino al 1977 e la Procura Pubblica nello stabile all’angolo fra viale dei Faggi e via del Tiglio. Migliore destinazione ebbe il Tribunale d’appello che per vari anni, dal 1958 al 1969, s’insediò nella villa Florida di Casserina. Successivamente la villa fu messa a disposizione della Televisione della Svizzera italiana che usava i numerosi locali per le riprese di lavori teatrali come pure il giardino per le riprese esterne. Nel 1974 la città aveva acquistato la villa e il terreno per due milioni e 839 mila franchi, ritenendo dapprima di poter destinare l’edificio a qualche opera pubblica. Il terreno misura tremila 254 metri quadrati ed è costituito essenzialmente da un giardino ricco di una vegetazione lussureggiante; gli accessi sono ben orientati da comodi vialetti. Quale prima destinazione, la città riteneva, date le sue specifiche caratteristiche, di edificarvi la casa materna di Casserina-Loreto. Tuttavia, in seguito alla modificazione dei presupposti determinanti la programmazione edile scolastica, dovuti più che altro alla sensibile diminuzione demografica, l’esecutivo cittadino rivedeva gli originali intendimenti proponendo un’immediata e pratica realizzazione; demolire la villa per destinare il suo vasto giardino a parco naturale di svago e ristoro del popoloso quartiere di Casserina e Loreto. Scomparve così nel 1977 una villa signorile e dalle armoniose linee architettoniche.

mdm.atte.ch/MDM0901-foto-3.jpg

La Florida, fotografia di Brunel (Lugano) appartenente alla collezione Knijnenburg.

mdm.atte.ch/MDM0901-foto-1.jpg

La Florida, fotografia di Brunel (Lugano) appartenente alla collezione Knijnenburg.

mdm.atte.ch/MDM0901-foto-2.jpg

La Florida, fotografia di Brunel (Lugano) appartenente alla collezione Knijnenburg.

mdm.atte.ch/MDM0901-foto-4.jpg

La Florida, vista panoramica con il monte Brè. Cartolina dalla collezione Knijnenburg (c).

Clicca qua per ingrandire la foto.

mdm.atte.ch/MDM0901-foto-5.jpg

1955 Vista panoramica con il monte Brè. Al centro la torretta di Villa Florida. Cartolina dalla collezione Knijnenburg (c).

Clicca qua per ingrandire la foto.

Vai al dossier FOTOGRAFIE - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0901

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
4 giugno 2024
244 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
3 dossier

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,098
3,067
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.