Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Video 1/7 – Le scuole

20 novembre 2019
Atte-Museo della Memoria

Nadia, nata nel 1936 e Carmen nel 1931, hanno frequentato le scuole elementari a Cadro. Le scuole maggiori erano a Dino e servivano anche i comuni di Sonvico e di Villa Luganese. Carmen prendeva spesso una pessima nota in italiano perché era figlia di un socialista abbonato a “Libera Stampa”. In casa arrivava pure “L’Agricoltore Ticinese”, l’organo di stampa dell’Unione Contadini Ticinesi. I due giornali erano l’unica possibilità di lettura per lei, appassionata lettrice, che ricorda di aver scritto un testo per un lavoro in classe sulla linfa delle piante, testo che le procurò una brutta nota dal maestro convinto che avesse copiato. Silvano, marito di Carmen, ricorda il suo giovane maestro delle scuole maggiori generoso nel distribuire sberle e lanciare gli oggetti in legno utilizzati per lo studio della geometria.

Torna al dossier La famiglia Pietrogiovanna di Cadro cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0477

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
22 ottobre 2020
194 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:05:35
La rete:
Sponsor:
7,766
2,290
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.