Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Biasca: grandezza, sviluppo e declino dell’industria del granito In evidenza

1974
Prof. B.M Biucchi
Il Biaschese

Con la costruzione e l’apertura della ferrovia del San Gottardo, a partire dagli anni del 1870, Biasca (e la Riviera) diventano il centro della prima grande industria del Ticino, quella del granito.

La storia dell’industria del granito di Biasca e dintorni è sommamente interessante per altri riflessi. Essa apporta al Ticino una svolta nella sua economia tradizionale. Obbliga i partiti, al di fuori e al di sopra dei loro temi antagonistici tradizionali –conservatori – liberali, clericali – radicali, a rivolgere la loro attenzione ai problemi reali del paese.

Prof. B.M. Biucchi

Anche se le cave nella grande maggioranza erano situate nei villaggi circostanti , si può dire che Biasca fu il centro di quella febbrile attività perché accolse buona parte della numerosa schiera degli scalpellini provenienti in maggioranza dalla vicina Italia e dal Mendrisiotto. Ed è proprio da Morbio Superiore che erano originari i fratelli Ortelli. Una loro discendente, Tiziana Ortelli, ha pubblicato una storia dove precisa che “I personaggi e i fatti raccontati in questa storia, seppur frutto di letture e ricerche, sono di pura fantasia”. Ma leggendo il libro “Nel frattempo” mi è sembrato di riconoscere alcuni personaggi dell’epoca, fra i quali il mio bisnonno, la cui figlia Clelia era stata la moglie di Serafino. Anche il paese e la zona è molto ben descritta.

mdm.atte.ch/MDM0621-foto-coper...

Visita il contributo ATTE “Nel frattempo” su lanostraStoria cliccando qua

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-1.jpg

1899 Cave granito Maurino, foto Domeisen

Per ingrandire la foto clicca qua

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-2.jpg

Cava granito Maurino Archivio comunale Biasca

Per ingrandire la foto clicca qua

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-3.jpg

Biasca inizio 1900 a destra cave Ortelli

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-4.jpg

inizio 1900 vecchia

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-5.jpg

Biasca 1902 in fond a destra cave Ortelli,a sinistra cave Maurino

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-6.jpg

Biasca foto 1902

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-7.jpg

Biasca panorama con cave

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-8.jpg

Osogna-Cresciano 1971 Cava di granito

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-9.jpg

promessa matrimonio Sala Clelia- OrtelliSerafino 1897 a

Per ingrandire la foto clicca qua

mdm.atte.ch/MDM0648-foto-10.jp...

Promessa matrimonio Sala Clelia-Ortelli Serafino b

[Per ingrandire la foto clicca qua](<Per ingrandire la foto clicca qua>)

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0648

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
2 giugno 2022
100 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
8,638
2,515
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.