Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Gianni Cinesi detto Cina

6 novembre 2021
Guido Codoni
Terra ticinese

Guido Codoni racconta su Terra Ticinese, la storia di un personaggio, il Cina, e di una squadra della Valle di Muggio che conseguì importanti risultati nella scena calcistica cantonale. Il FC Real Caneggio nato negli anni Sessanta, quando il comune di Caneggio contava poco più di 300 abitanti. La grande galoppata del Caneggio seppe riservare grandi soddisfazioni ai suoi sostenitori, e gran parte del merito fu del Cina, vera anima della squadra.

Clicca qui per leggere l’articolo di Guido Codoni pubblicato su Terra Ticinese (ottobre 2021).

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0590

FOTO

mdm.atte.ch/MDM0590-foto-1.jpg

Campo Nebian

mdm.atte.ch/MDM0590-foto-2.jpg

Una formazione del Caneggio campione di IVa divisione. In piedi da sinistra: Zanotta, Garzoni, Trapletti, Leoni G.; Tettamanti. Accosciati: Della Valle, Tichi, Albisetti F., Bossi, Cadei, Leoni

mdm.atte.ch/MDM0590-foto-3.jpg

Caneggio in IIa divisione. In piedi da sinistra a destra: Tettamanti, Arnaboldi, Leoni G., Realini, Garzoni, Bruschini Accosciati: Vella, Albisetti F., Pagani, Tichi, Cadei, Albisetti S., Leoni S.

mdm.atte.ch/MDM0590-foto-4.jpg

Estratto da “Calcio Ticinese 84-85”, edizioni Fontana

mdm.atte.ch/MDM0590-foto-5.jpg

Gianni Cinesi

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
6 novembre 2021
23 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
7,784
2,297
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.