Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Carlo Cassola a Lugano

6 giugno 1976
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

rittore, saggista ma anche partigiano italiano, Carlo Cassola (1917-1987) fu in Ticino nel mese di maggio del 1976 per una serie di conferenze. L’anno prima aveva pubblicato il romanzo Troppo tardi, mentre nell’anno dell’intervista qui pubblicata aveva pubblicato L’antagonista, con cui vinse il Premio Bancarella.

Prodotta da Eros Bellinelli, questa intervista di Carlo Carena a Cassola nel corso del suo soggiorno luganese andò in onda il 6 giugno 1976 nel programma televisivo «Incontri - Fatti e personaggi del nostro tempo».

A pagina 9 del settimanale «Tele-Radio 7» in edicola il 5 giugno 1976 si leggeva:

Carlo Cassola e il paesaggio toscano fra Volterra e Cecina; Cassola e le sue figure di partigiani, di giovani donne scontrose; Cassola e i suoi romanzi discussi dalla critica, seguiti con interesse da migliaia di lettori… Su questo profilo più noto, molto noto, dello scrittore italiano, s'innesta anche un piglio di moralista e di polemista, che affiora spesso nei «Fogli di diario» pubblicati sul «Corriere della sera», invade persino le prefazioni e i risvolti di copertina dei suoi libri, e ora prenderà anche forma più vivace e incisiva in alcuni volumetti che Cassola si accinge a pubblicare, come annuncia lui stesso nell'incontro in onda questa sera.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
7 luglio 2021
22 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:28:01
Già 1,441 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
7,566
2,228
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.