Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Scoperte in archivio Ronge: Molini – Incendi 1593 - 1894

giugno, 1984
Oliveto Rodoni
Il Biaschese

Son quasi tutte morte e sepolte. Va bene che erano vecchie e forsanche decrepite. Ma erano sempre pronte a qualsiasi evenienza. Non dimentichiamo che sono nate insieme al nostro borgo, hanno aiutato a bonificare, dissodare, produrre; hanno fatto girare le ruote dei molini, delle seghe, dei magli; hanno visto il paese crescere, i nostri antenati sgobbare, sudare, fremere, soffrire.

Hanno intriso la farina, cantato le lodi del pane, spento le fiamme divoratrici, purificato le strade durante le epidemie, fornito l’acqua ai maceratoi. Hanno aiutato a vivere e a sopravvivere.

La campagna, i vigneti, i gelsi, le mandrie, gli uomini le hanno benedette. Se ne parla già nel 1547 nel <Libro degli Ordini>, se ne parla nel 1593 nello stesso libro: <Nascendo diversi bisbigli et disordini per l’acqua della rongia grande…..fra i molinari….>

Verso la fine del 1880 i numerosi incendi scoppiati in paese e la lontananza delle ronge da certe zone dell’abitato che si andava man mano espandendo, hanno messo a dura prova gli abitanti e i pompieri……….

Articolo apparso su Il Biaschese nel giugno 1984

Leggi l'articolo cliccando qua.

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0580

Foto

mdm.atte.ch/MDM0580-foto-1.jpg

1900 Molino Sciaroni

mdm.atte.ch/MDM0580-foto-2.jpg

Lavandaie alla rongia

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
30 settembre 2021
33 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
7,627
2,251
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.