Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Carlo Fornara, un segantiniano in Val Vigezzo

10 marzo 2020
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Diramandosi dalla Val d’Ossola, la Valle Vigezzo mette in comunicazione l’Italia con la Svizzera. Produttore del programma televisivo «Situazioni e testimonianze», negli anni Settanta Bixio Candolfi — spesso in collaborazione con Eros Bellinelli — chiese a critici e storci d’arte di realizzare programma dedicati ad artisti operanti nella Svizzera italiana o noi luoghi vicini.

Intitolato «Un segantiniano in Val Vigezzo: Carlo Fornara», questo servizio di Fabio Bonetti su testo di Piero Bianconi andò in onda il 12 novembre 1971. Girato a Craveggia e a Santa Maria Maggiore, nel vicino Piemonte, è una visita alla mostra che ripercorre l’opera del pittore divisionista Carlo Fornara (Prestinone di Craveggia, 1871 - 1968), in occasione del centesimo anniversario della sua nascita

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
10 marzo 2020
28 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:09:57
Già 761 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
5,319
1,883
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.