Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:24:52

I Patriziati - I comuni patriziali. Lo spirito di egualitarismo

24 maggio 1973
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Curata da Silvano Delgrande, trasmissione radiofonica «Vecchia Svizzera Italiana» dedicò cinque puntate alla storia del Patriziato. Questa quarta puntata andò in onda il 24 maggio 1973. Con lui sono gli storici Gianluigi Barni, Gigliola Soldi Rondinini e Rinaldo Boldini.

In questa puntata si analizza lo spirito portato dalla Rivoluzione francese a partire dalla fine del sec. XVIII all'interno della legislazione svizzera, il cui elemento determinante è lo spirito di egualitarismo. Quest'orientamento si riflette sulle strutture politiche (uniformità amministrativa) e sulle strutture sociali (abolizione delle varie classi).

Lo spirito francese tocca la legislazione comunale. In particolare il progetto del Direttorio del 1798 porta alla riduzione della molteplicità a una unica istituzione comunale, nonché alla soppressione dei privilegi, nelle città incarnato dal patriziato, espressione classe aristocratica dominante. L'effetto ottenuto è una democratizzazione dell'attività politica. L'Elvetica diventa repubblica, una e indivisibile, in una Svizzera divisa in cantoni.

A sud delle Alpi, in Ticino passando dallo stato di baliaggio a cantone si è creato un forte potere centralistico del cantone. Per contro, nei Grigioni, caratterizzato da comuni autonomi fino al 1803 (Leghe) l'autonomia comunale resta fortissima. Nei Grigioni, l'autonomia comunale sull'economia e sulla società, produsse l'effetto di lasciar coesistesse il patriziato con il comune politico: essendo il patriziato proprietario di tutti i beni comunali, il comune ha l'usufrutto dei beni patriziali.

Con l'atto di Mediazione del 1803 ciascun cantone tornò alla propria autonomia, che nemmeno la Costituzione del 1848 intaccò più.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
4,029
1,652
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.