Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:28:07

Società dei consumi e associazioni di consumatrici

5 gennaio 1974
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nella seconda metà del XX secolo, il mutamento dei sistemi di vendita che accompagna la produzione di massa, l'avvento dei supermercati a libero servizio e dei centri commerciali, suscita un cambiamento delle abitudini d'acquisto e di consumo da parte della popolazione. Al contatto quotidiano con i venditori, al mercato cittadino o nei negozi di paese o di quartiere, subentra la visita al supermercato, dove l'abbondanza dell'offerta, la modicità dei prezzi e l'allettamento pubblicitario, incitano al consumismo, con il rischio di procurarsi prodotti inutili o non adeguati. Una sfida con la quale sono confrontate soprattutto le donne, alle quali spetta, nella stragrande maggioranza delle economie domestiche, l'incombenza di fare la spesa quotidiana.

S'impone quindi un'informazione efficace dei consumatori e delle consumatrici, condotta in modo professionale e con criteri scientifici. Sotto l'impulso decisivo di gruppi e associazioni femminili, le consumatrici si organizzano, seguendo un movimento nato negli Stati Uniti. Dall'informazione divulgativa dei primi istituti creati intorno al 1950, si passa qualche decennio più tardi alla sensibilizzazione e alle rivendicazioni, per far valere le esigenze delle consumatrici verso produttori, distributori ed enti pubblici, per quanto riguarda prezzi, qualità dei prodotti, informazioni sugli imballaggi, ecc.

Per far fronte responsabilmente al consumo di massa, nascono le associazioni di consumatrici (1959 nella Svizzera romanda, 1961 nella Svizzera tedesca, 1974 nella Svizzera italiana), mentre la Confederazione istituisce nel 1973 il preposto alla sorveglianza dei prezzi.

Indicizzazione delle sequenze:

0'01''-5'53'' Consumatrici alle prese con il rincaro

'54''-9'43'' Funzioni e scopi delle associazioni delle consumatrici

9'44''-14'22'' Nascita ed evoluzione del movimento dei consumatori

14'23''-27'44'' L'identikit del consumatore

Questo servizio radiofonico di Iva Cantoreggi intitolato "Il consumatore, personaggio chiacchierato" andò in onda il 5 gennaio 1974 nella trasmissione del Secondo programma della RSI "Per la donna".

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
4,006
1,645
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.