Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Video 7/7 – I ricordi

20 novembre 2019
Atte-Museo della Memoria

Chi pedalava di più? Silvano, prima di sposarsi, abitava a Ponte Tresa e andava a Cadro per incontrare Carmen in bicicletta, percorrendo più di 40 km tra andata e ritorno. Nadia racconta che il papà, da fidanzato, per vedere la mamma andava e tornava in bicicletta da Catto ad Aranno pedalando per più di mezza giornata. Il padre di Silvano, invece, per poter passare qualche ora con la fidanzata, scendeva a piedi il mattino presto dal Monte Generoso, dove abitava, fino a Maroggia; lì un amico gli prestava la bicicletta per raggiungere Astano e, naturalmente, tornava allo stesso modo a notte inoltrata. Silvano conclude leggendo una sua poesia.

Torna al dossier La famiglia Pietrogiovanna di Cadro cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0477

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
22 ottobre 2020
194 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:02:50

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,973
3,051
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.