Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Giuseppe Martinola parla dell’epistolario tra Vincenzo Dalberti e Paul Usteri

2 marzo 1976
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Curato da Giuseppe Martinola, l’Epistolario Dalberti-Usteri, 1807–1831. Opera per le fonti della storia patria uscì nel 1975 a Bellinzona per le Edizioni dello Stato. Primo presidente del Canton Ticino, Vincenzo Dalberti — «Ministro di Dio irreprensibile, letterato, filosofo, diplomatico illustre» si legge sulla sua tomba nel cimitero di Olivone — nacque a Milano il 20 febbraio 1763 e morì a Olivone il 6 aprile 1849. Paul Usteri nacque il 14 febbraio 1768 a Zurigo, dove morì il 9 aprile 1831. Oltre ad assumere numerose cariche politiche, Usteri curò riviste e giornali impegnati a diffondere gli ideali repubblicani Gli fu attribuito il merito di aver favorito, nel 1829, l’abolizione della censura a Zurig. Morì poco dopo la sua elezione a sindaco, ancora prima di assumere la carica.

Questo servizio di Gianna Paltenghi andò in onda il 2 marzo 1976 nel programma televisivo «Pagine aperte». È una intervista a Giuseppe Martinola curatore dell’Epistolario Dalberti-Usteri, 1807–1831.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
2 ottobre 2020
17 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:04:29
Già 882 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
5,756
1,924
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.