Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

«Racconto spontaneo» di Bruno Soldini: «Fasctidi grass»

2 febbraio 1980
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Mandato in onda dalla TSI il 2 febbraio 1980, «Fasctidi grass» è il quarto «Racconto spontaneo» di Bruno Soldini. È ambientato a Chiasso e interpretato da attori occasionali che si esprimono nel dialetto del Mendrisiotto.

La presentazione del film di Bruno Soldini si leggeva a pagina 7 del settimanale «Tele Radio 7», in edicola per la settimana dal 2 all’8 febbraio 1980:

Si tratta del quarto filmato della seria dei «racconti spontanei», i cui primi due lavori furono presentati circa un anno fa e il terzo sabato scorso. Sull'ultimo numero di Teleradio 7 abbiamo diffusamente presentato questa storia ideate e realizzata dal regista ticinese, collocandola anche dentro il quadro di una precisa politica dei programmi della RTSI e di una sperimentazione cinematografica a «vocazione regionale», ma non provincialistica, che la nostra televisione incoraggia e di cui Bruno Soldini è uno dai più impegnati «addetti ai lavori». L'ultimo film, «Fasctidi grass», è ambientato a Chiasso, fra i traffici di dogana, dove può essere facile guadagnare ma anche farsi Imbrogliare.
Si tratta In questo caso di una vicenda in cui i personaggi sono impegnati, altro che nel loro lavoro quotidiano, nel commercio, in dogana o in ferrovia, nell'organizzazione dal carnevale imminente.
Tra gli attori occasionali sono inseriti alcuni attori professionisti e il dialogo risulta una mescolanza di dialetto a italiano.
Il soggetto e la regia sono di Bruno Soldini, la fotografia di Luciano Paltenghi, il suono è diretto da Claudio Crotta. Gli interpreti principali sono Fioravanti e Lidia Brazzola, Pierangelo Tomasetti, Guido Galli, Enrico Cereghetti, Diego Gaffuri.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
  • Marco Ghielmini

    All’inizio del film, le battute scambiate a proposito del Biafra dai commensali nel corso della loro cena, oggi sarebbero da codice penale … eppure nel 1980 nessuno si scandalizzava!

10 ottobre 2022
318 visualizzazioni
0 likes
1 preferito
1 commento
0 dossier
01:29:28
Già 1,234 documenti associati a 1980 - 1989

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,035
3,056
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.