Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

I ragazzi del ‘99

2014
Scuola Media Acquarossa
Atte-Museo della Memoria

Un film realizzato nel 2014/2015 da una classe di allievi della Scuola Media di Acquarossa con la supervisione della loro professoressa di storia e latino, Teresa La Scala e la regia di Vincenzo Todaro.

1° premio al concorso “tagliacorto” nell’ambito della 28esima edizione di Castellinaria.

LA TRAMA

A dominare è la Prima Guerra Mondiale, di cui quest’anno si ricorda il centenario, che ha inevitabilmente segnato anche il nostro territorio.

Luke ha quattordici anni e una ricerca di storia da fare: una ricerca che si trasformerà in un viaggio sorprendente oltre i confini del tempo…

Il passato può cambiare – Per amore tutto è possibile – La mezzanotte che cambiò la storia – Quello che è passato non sempre è passato – Un viaggio iniziato a mezzanotte.

INTRODUZIONE

In seno alle proposte di attività extrascolastiche della scuola, il corso “Ciak si gira: dalla pagina al grande schermo” ha guidato gli allievi alla realizzazione di un’opera filmica originale, ideata, sceneggiata e impostata tecnicamente da loro.

Da settembre 2014, quindi, le fasi del corso hanno trovato completamento nella fase finale delle riprese vere e proprie, affidate a una “troupe” di professionisti del settore, affinché i ragazzi potessero respirare l’aria di un vero set cinematografico, e vedere la propria opera prendere vita con tutti gli accorgimenti del caso.

COSA SI INTENDE REALIZZARE E PERCHE

Il corso ha puntato alla produzione di un’opera filmica come momento di crescita e acquisizione di uno strumento d’analisi del mondo e di sé, e di sé nel mondo, nello specifico in quel mondo squassato da un conflitto di dimensioni inconcepibili fino a quel momento. A saperlo cercare, c’è un filo sottile e quasi invisibile che lega il presente a quel passato; tra il ’99 dei nostri ragazzi e il ’99 di quell’ultima classe di soldati chiamati al fronte come ultima, disperata risorsa, ci sono soltanto cento anni, uno spazio temporale annullabile con un solo clic.

E la Storia diventa una storia fatta da ragazzi, e raccontata da ragazzi…

IL PROGETTO

“I ragazzi del ‘99” è un progetto che va oltre le mura e gli orari scolastici, puntando ad amalgamare le componenti del gruppo di lavoro, a rafforzare il legame con le proprie radici, e a realizzare un prodotto culturale qualitativamente riconosciuto e artisticamente riconoscibile anche al di fuori del territorio. Gli allievi sono stati coinvolti fattivamente non solo come attori e sceneggiatori: nelle varie fasi della produzione sono diventati operatori di ripresa, costumisti, fotografi, segretarie di produzione e truccatrici. Anche la Valle di Blenio è stata chiamata a svolgere la propria parte, fornendo di volta in volta alcune professionalità locali a seconda delle esigenze di copione. Infine, il film si avvale di una colonna sonora originale del maestro Matteo Stocchino.

RIPRESE: dal 7 al 15 marzo 2015

LUOGHI: a scuola, a Dongio e a Dangio. Per gli interni ci si è avvalsi della dismessa fabbrica di cioccolato Cima Norma.

Vai al dossier FILMATI – Museo della Memoria cliccando qua.

Vai al dossier SCUOLE – Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0538

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
17 maggio 2021
206 visualizzazioni
2 likes
1 preferito
0 commenti
2 dossier
00:22:09
La rete:
Sponsor:
7,754
2,286
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.