Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Saluti da Melide

2016
Alberto Codoni
Atte-Museo della Memoria

Scorci del paese e vedute aeree del ponte diga che dopo aver attraversato le Alpi coi Liebe Grüsse dei villeggianti di un tempo, sono tornati al luogo di partenza grazie alle bancarelle dei mercatini o ai siti internet per collezionisti. Immagini che sull’arco di un secolo documentano i cambiamenti subiti dal patrimonio architettonico o dalla rete viaria in espansione nella Melide del Novecento.

Autore: Alberto Codoni Testi a cura di Marco Petrelli

Il libro è reperibile al Comune di Melide.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI del Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0162

Foto

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-1.jpg

Foto 1. Singolare l’affrancatura che fa da collarino all’immagine del 1900. La cartolina riporta il testo: “Parto domani, ti saluto, io sto bene”.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-2.jpg

Foto 2. Interessante il rettilineo del ponte-diga di Melide che taglia il lago e contemporaneamente riavvicina le due sponde.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-3.jpg

Foto 3. Al largo delle cantine il battello Italia e una barca con suonatore di chitarra.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-4.jpg

Foto 4. La casa natale dell’architetto Domenico Fontana (1543-1607), più tardi casa parrocchiale e magazzino dei pompieri. Abbattuta ha fatto posto alla strada cantonale e al posteggio della Coop.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-5.jpg

Foto 5. Via Pocobelli nel 1958 con sulla destra casa Castelli (la cà di avocat).

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-6.jpg

Foto 6. La locomotiva della famosa Spanische-Brötli-Bahn in occasione dei festeggiamenti del 100° anniversario del ponte-diga, celebrato il 30 maggio 1948.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-7.jpg

Foto 7. Villa Galli alla Punta nel 1900.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-8.jpg

Foto 8. Esondazione del lago Ceresio nel 1951. Grazie alle passerelle il postino raggiunge all’asciutto anche la piazzetta del Commercio.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-9.jpg

Foto 9. La Swissminiatur nel 1965. Modellino del castello di Chillon, presso Montreux. C’è ancora molto spazio per gli altri modelli.

MDM.ATTE.CH/MDM0162-foto-10.jp...

Foto 10. 1968, funivia Melide-Carona. Anche nei mesi invernali facilitava l’accesso ai diversi sentieri turistici dell’Arbostora.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
25 aprile 2021
74 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
9,403
2,676
© 2023 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.