Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

2/5 Dal lago Maggiore al Ceresio

2022
Bruno Bergomi
Atte-Museo della Memoria

La pasticceria Martini trasloca più di una volta. In un primo momento a Brissago dove si sono sposati i genitori, fornendo gratuitamente pasticcini per un anno al ristorante dell’hotel Brescino, per pagare le spese del pranzo di nozze.

Si trasferisce quindi a Locarno - inizialmente in Via Motta, poi nella casa dello scultore Remo Rossi (1909-1982) – dove era solita giocare con altri bambini nei giardini di casa Rusca e intorno al Castello Visconteo.

Segue un altro spostamento della pasticceria che approda a Bissone, dopo l’opportunità dei genitori di dislocarla nel paese sulle rive del Ceresio con il laboratorio, il negozio e il bar “Caffè Sport”. Sonya, a malincuore rinuncia al suo sogno di proseguire degli studi artistici per seguire la volontà dei genitori di imparare a lavorare in pasticceria, cominciando un praticantato di qualche mese alla pasticceria Münger di Lugano, per poi arrivare a gestire l’attività dolciaria dei genitori. Ma il lavoro per lei non proprio soddisfacente, si sviluppa in un bellissimo avvenimento: un giorno il suo futuro marito, il giornalista Dario Robbiani, finito il lavoro al giornale “Libera stampa” si ferma e entra in pasticceria. Dopo il matrimonio, gli ultimi tre giorni della settimana, continua per sette anni a collaborare nell’affermato commercio di famiglia grazie anche al fatto che tutto il traffico passava da Bissone, poiché l’autostrada non era ancora stata costruita.

Vai al dossier Sonya Robbiani-Martini cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0678

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
27 febbraio 2023
232 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:05:12

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,980
3,052
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.