Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

In ricordo dello scultore Mario Bernasconi

6 maggio 1963
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Mario Bernasconi, nato a Pazzallo nel 1899 e morto a Viganello nel 1963, è autore di importanti sculture che ornano la città di Lugano: dall’Acquaiola e Risveglio sul lungolago alla Madonna con bambino sul sagrato della Cattedrale. Pazzallo, è sede del Museo Mario Bernasconi.

Nel programma televisivo «Tavolozza» curato da Sergio Genni e Aldo Patocchi, il 6 maggio 1963, l’allora TSI mandò in onda questo servizio di Albo Patocchi girato a Lugano da Ugo Nespolo. Il critico d’arte Francesco Manzoni commemora l’opera e la vita dello scultore Mario Bernasconi, in occasione della sua morte avvenuta nel mese di marzo.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
1 aprile 2021
7 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:08:19
Già 748 documenti associati a 1940 - 1949
La rete:
Sponsor:
6,779
2,099
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.