Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Incontro con Anita Calgari

16 luglio 2021
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel programma televisivo intitolato «Trovarsi in casa» andato in onda il 15 marzo 1981, Joyce Pattacini e Nicola Franzoni intervistarono Anita Calgari in occasione della pubblicazione del suo libro «La lunga strada», pubblicato dall’editore Giornale del Popolo.

Scritto per mano di Claudia Fabrizio, l’Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino ha dedicato una ricca scheda biografica, dalla quale prendiamo questi paragrafi:

Anita Calgari, sorella di Pia Calgari, nacque a Faido il 7 ottobre 1909 da Erminia Berla e Cesare Calgari. Dopo le scuole dell’obbligo svolte a Faido, frequentò la scuola Magistrale Santa Maria di Bellinzona, divenendo maestra nel 1927. […]
Durante i diciassette anni vissuti in Francia, Anita insegnò italiano prima nelle scuole elementari, poi nei licei. Scrisse libri per bambini, si occupò di traduzioni dal francese, e, nel 1946, iniziò una collaborazione con il settimanale Le Courrier Savoyard occupandosi di problemi femminili. A questo tema si interessò anche in lingua italiana, collaborando con il settimanale Vita Femminile e creando, nel 1953, la “Pagina della donna e della casa” sul quotidiano Il Giornale del Popolo. […]
Tornata in Svizzera e trasferitasi a Muralto, tra gli anni Sessanta e Settanta, Anita affiancò all’insegnamento del francese altre attività, prima tra tutte la collaborazione con il Giornale del Popolo sul quale curò per anni la nota rubrica “Minime”. […]
Nel 1972 pubblicò L’altalena, testo che andava a chiudere il ciclo di manuali scritti per le scuole elementari, mentre nel 1987 uscì A zonzo per il Ticino, la sua opera forse più nota. […]
All’età di 89 anni si spense a Faido nel febbraio 1998.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
16 luglio 2021
4 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:11:22
Già 1,837 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
7,431
2,190
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.