Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Paul Klee a Villa Ciani: oltre 10’000 visitatori

13 maggio 1972
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Mezzo secolo fa, dal 29 marzo al 31 maggio 1972, a Lugano, al Museo Civico di Belle Arti presso Villa Ciani, si svolse una mostra delle opere di Paul Klee facenti parte della collezione di Felix Paul Klee. Il mensile televisivo d’informazione sul mondo dell’arte e della letteratura «Occhio critico» (di cui era produttore Grytzko Mascioni), il 13 maggio, mandò in onda una puntata monotematica dedicata alla mostra. Curata da Dudu Gobba, alla puntata speciale parteciparono Giuseppe Curonici (critico d’arte), Giancarlo Vigorelli (giornalista e scrittore), Franco Russoli (curatore della pinacoteca di Brera) e Giovanni Testori (scrittore e critico d’arte).

La mostra dedicata a Paul Klee ebbe grande successo. Nelle pagine del quotidiano «Libera Stampa», il 20 maggio 1972 si leggeva questo articolo, nel quale si citava il programma televisivo della TSI:

Giorno per giorno centinaia di visitatori continuano a sfilate per le sale di Villa Ciani (nel parco di Lugano) ospitanti l’imponente rassegna di 240 opere di Paul Klee e 94 pitture dovute ad amici dell’artista deceduto nel 1940 a Muralto. Un vero simposio delle correnti d’arte — vessillifero Paul Klee — che non hanno ancora schiuse tutte le vie all’indipendenza ed all’irruenza espressiva che caratterizza i moti artistici in corso.
Da ciò l’interesse generale che dal Ticino s’è propagato alle regioni limitrofe. Da ciò i molti visitatori lombardi e particolarmente milanesi (per non dire dei forestieri che hanno trovato a Lugano una fonte d’informazione artistica universale) edotti sull’originalità ed importanza della mostra dalla stampa italiana.
Il servizio speciale della nostra televisione ha sottolineato anch’esso l’alto livello istruttivo della ricca rassegna che va definita come la più riuscita mostra d’arte che mai sia stata tenuta sino ad oggi nel Ticino. Domenica sera 4 giugno l’esposizione sarà irrevocabilmente chiusa la direzione del Museo civico d’arte dovendo preparare l’allestimento — nel quadro della Rassegna d’arte e di cultura — dell’undecima edizione della Mostra internazionale di grafica e Bianco e Nero.
Chi non ha ancora visitato la mostra Klee non perda tempo ed eviti la ressa delle ultimissime giornate. La stessa, chiu­sa il lunedì, è aperta quotidianamente dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 18.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
29 novembre 2021
245 visualizzazioni
1 like
1 preferito
0 commenti
0 dossier
00:25:32
Già 1,810 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
9,231
2,629
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.