Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Frida e la sua collezione Il Gambarogno in bianco e nero

dicembre, 2022
Barbara Gianetti Lorenzetti
LaRivista

Incontro con la signora Spinella-Vanolli di Vairano, che dal 2009 raccoglie, instancabile, immagini d’epoca della propria regione.

La signora Frida, classe 1948, il cui serbatoio di immagini d’epoca è ormai praticamente inesauribile, grazie alla preziosa collezione iniziata (quasi per caso, come spesso accade) nel 2009. Da allora, in un locale della sua casa di Vairano, sulla collina gambarognese, hanno cominciato ad affluire decine e decine di fotografie attraverso le quali è possibile ripercorrere la storia della sponda sinistra del Verbano fin dall’Ottocento. Scatti in bianco e nero che hanno catturato angoli e persone, in molti casi ormai scomparsi. Panorami oggi quasi irriconoscibili. Spicchi di memoria che acquistano sempre maggior valore e il cui numero continua a crescere…

mdm.atte.ch/MDM0716-foto-1.jpg

1948 l'unica foto che ha Frida Spinella con il papà

Visita anche: Fondo fotografico Frida Spinella-Vanolli - lanostraStoria.ch cliccando qua.

Leggi l’articolo completo su LaRivista cliccando qua.

Vai al dossier “LaRivista” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0716

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
21 gennaio 2023
47 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,435
2,679
© 2023 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.