Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Il dissenso dell’Est europeo a Bellinzona

9 marzo 1978
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Girato a Bellinzona, questo servizio di Leandro Manfrini andò in onda il 9 marzo 1978 nel programma televisivo «Reporter». In quei giorni, la città era diventata la capitale del dissenso con l’apertura della rassegna «Il dissenso nei paesi dell’est europeo», già allestita l’anno precedente alla Biennale Internazionale d’Arte di Venezia. Inaugurata il 17 febbraio a Palazzo civico alla presenza di numerose autorità politiche, la rassegna bellinzonese includeva una mostra d’arte, rassegne cinematografiche e dibattiti con prestigiosi ospiti. Numerose erano state le manifestazioni di «dissidenti nostrani» prima dei dibattiti, ma nel complesso non c’era stata violenza. A pochi giorni dalla chiusura, il servizio di «Reporter» tracciava un bilancio con un gruppo di studenti della Scuola di Commercio, con il municipale Giuseppe Buffi e il consigliere di Stato Argante Righetti.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
9 febbraio 2022
42 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:40:25
Già 1,736 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
8,622
2,512
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.