Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:42:14

Scrittori della Svizzera Italiana: Guido Calgari

5 maggio 1989
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Guido Calgari nacque a Biasca nel 1905 e morì a Montecatini, in Toscana, nel 1969. Studiò filosofia a Bologna, ottenendo fra l’altro il premio Vittorio Emanuele II, ed insegnò al ginnasio e alla scuola cantonale di commercio di Bellinzona; diventò poi direttore della scuola magistrale cantonale e, alla morte di Giuseppe Zoppi, gli succedette alla cattedra di letteratura italiana del Politecnico federale di Zurigo. Collaborò e lavorò inoltre come cronista presso la Radio Monte Ceneri e si distinse per il suo impegno antifascista e per il suo ruolo di assertore dei “valori elvetici”; fu d’altronde sempre in prima fila nelle battaglie civili e politiche come per esempio la campagna contro l’inforestierimento o la difesa degli stagionali, cosa che lo portò a scontrarsi a più riprese con il gruppo luganese di Giovan Battista Angioletti, fra cui si annumerava anche Francesco Chiesa. Proprio per contrastare il circolo angiolettiano fondò nel 1941 con Arminio Janner la rivista «Svizzera Italiana». Narratore, saggista e studioso di storia, pubblicò numerosi libri, fra cui ricordiamo in particolare Racconti sgradevoli (1957), Storia delle quattro letterature della Svizzera (1958), Ticino degli uomini (1966), Storia della Svizzera (scritto con Mario Agliati, 1969).

Nella puntata della rubrica radiofonica «Radioscuola» del 17 gennaio 1986, dedicata da Calgari a Dante Alighieri, lo ascoltiamo leggere e commentare alcune terzine della Divina Commedia. Tocca poi a Mario Agliati insieme a Giancarlo Zappa il compito di ricordare il Guido Calgari docente e scrittore. La trasmissione è completata da ampi stralci tratti da «Sacra terra del Ticino».

Fonte: Pierre Codiroli, «Guido Calgari», in: Dizionario storico della Svizzera (DSS)

Testo a cura dell’Osservatorio culturale del Cantone Ticino

rsi.ch/srg/notrehistoire/Osser...

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
26 maggio 2021
89 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:42:14
Già 971 documenti associati a 1940 - 1949
La rete:
Sponsor:
7,766
2,290
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.