Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:43:13

Scrittori della Svizzera Italiana: Giovanni Bianconi

13 maggio 1988
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Giovanni Bianconi nacque a Minusio nel 1891, figlio di Alessandro, un emigrato in America che, tornato in patria, faceva il contadino, e fratello dello scrittore Piero Bianconi. Studiò presso la scuola di arti applicate di San Gallo e l’Accademia delle belle arti di Stoccarda; lavorò poi come insegnante di disegno. Le sue silografie, quasi 500, e raffiguranti perlopiù ritratti e paesaggi, riecheggiano l’espressionismo tedesco. Fu anche poeta dialettale; la sua opera privilegia temi quali la morte e il bilico tra civiltà contadina e industrializzazione. Oltre a ciò fu autore di importanti studi etnografici.

In questa puntata della rubrica radiofonica «Radioscuola» il 13 maggio 1988, Giovanna Bianconi Rossi, intervistata da Augusto Maggioni, ricorda il padre, per l’appunto Giovanni Bianconi, e la sua operosità i cui frutti testimoniano la sua predilezione per il mondo rurale delle sue origini. Completano il ritratto alcune sue poesie scritte nel dialetto di Minusio e un’annotazione di Augusto Maggioni sul Bianconi cultore di etnografia.

Fonte: Renato Martinoni, «Giovanni Bianconi», in: Dizionario storico della Svizzera (DSS)

Testo a cura dell’Osservatorio culturale del Cantone Ticino

rsi.ch/srg/notrehistoire/Osser...

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
26 maggio 2021
92 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:43:13
Già 1,924 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
7,766
2,290
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.