Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Mendrisio Mondiali di ciclismo 1971  "manifestazioni collaterali"

settembre, 1971
Rodolfo Bernasconi

Mendrisio ha ospitato, nella sua ridente cornice, i mondiali di ciclismo su strada professionisti che attirarono nel magnifico borgo, un pubblico eterogeneo e straordinariamente numeroso per il Ticino: ben 150'000 spettatori.

Protagonisti sul circuito di Mendrisio furono il belga Eddy Merckx e l'italiano Felice Gimondi che, appaiati per tutta la corsa, si ritrovarono a lottare da soli per la vittoria finale. Gimondi cercò di sorprendere Merckx, ma la superiorità del belga in volata gli permise di vincere il suo secondo oro mondiale.

Questo filmato, girato con pellicola 8 mm, vuole mostrare il lavoro di una delle diverse commissioni che formavano il comitato organizzativo.

Questa commissione, "folclore e divertimento", formata da amici e capitanata da Otello Sédran aveva il compito di organizzare degli eventi collaterali durante tutto l'anno del Mondiale, nonché la sistemazione delle bandiere nella zona arrivo e la coordinazione delle diverse premiazioni.

P.S. A ca 11,50 minuti del filmato, evidenziamo l'arrivo del Presidente della Confederazione per il 1971 Rudolf Gnägi .

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
18 giugno 2021
105 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:14:44
Già 1,441 documenti associati a 1970 - 1979
La rete:
Sponsor:
7,568
2,229
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.