Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Snaturamento di un paesaggio: il Luganese

30 maggio 1975
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

A metà degli anni Settanta, l’architetto Paolo Fumagalli – del quale gli archivi della RSI conservano numerosi programmi televisivi nel frattempo diventati di grande importanza per comprendere le trasformazioni del territorio ticinese durante il boom economico e nei decenni successivi – realizzò due puntate del programma televisivo «Situazioni e testimonianze» complessivamente intitolate: «Snaturamento di un paesaggio». La prima, andata in onda il 16 maggio 1975, fu dedicata al Mendrisiotto, la seconda – qui riprodotta – il 30 maggio 1975, incentrata invece sul Luganese.

Fumagalli mostrava come l’urbanizzazione e la modernità stavano deturpando il paesaggio e mettendo a rischio il patrimonio culturale e architettonico del Distretto. La città di Lugano era diventata l’epicentro di una nuova pianificazione territoriale che – con l’avvento del turismo, la costruzione di nuove vie di comunicazione e il boom edilizio – aveva contribuito a trasformare i rapporti tra periferia e centro cittadino, concorrendo anche a trasformare profondamente i rapporti sociali.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
4 giugno 2020
41 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:24:23
Già 1,244 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
5,457
1,898
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.