Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La Scuola media unica in Gran Consiglio

17 ottobre 1974
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Il 20 ottobre 1974, il Gran Consiglio del Canton Ticino approvò la Legge sulla scuola media con 53 voti favorevoli, 9 contrari e 3 astenuti. Il Consiglio di Stato, con decreto 18 maggio 1976, decise che la legge sarebbe entrata in vigore il 1. luglio 1976 e che la riforma avrebbe avuto inizio con l'istituzione di due scuole medie nel settembre 1976.

Il 17 ottobre 1974, la trasmissione televisiva «Cronache dal Gran Consiglio ticinese» mandò in onda questo servizio di Gianni Debernardis dedicato al dibattito tenutosi in Gran Consiglio sull'entrata in materia per la nuova Legge scolastica, che prevedeva la riforma dell'insegnamento con la creazione della Scuola Media Unica (SMU) al posto del binomio Ginnasio-Scuola Maggiore.

Gli intervistati sono: De Faveri, Unione Operaia Liberale Radicale (UORL); Pedrazzi, Unione Democratica di Centro (UDC); Cavagna, Partito del Lavoro (PdL); V. Canevascini, Partito Socialista Ticinese (PST); T. Carloni, relatore minoranza; D. Scacchi, relatore maggioranza; U. Sadis: Consigliere di Stato, capo del DPE.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
4 giugno 2018
1,944 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
1 dossier
00:23:13
La rete:
Sponsor:
4,029
1,651
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.