Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Giustizia e politica nell’agenda di «Coscienza svizzera»

29 novembre 1988
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel contesto di un convegno svoltosi a Lugano tra il 23 e il 27 novembre 1988 dedicato al tema «Giustizia e politica», il gruppo Coscienza Svizzera invitò a parlare il magistrato Giancarlo Caselli, componente del Consiglio Superiore della Magistratura Italiana dal 1986 al 1990. Dalla metà degli anni settanta sino alla metà degli anni ottanta, Caselli trattò reati di terrorismo riguardanti le Brigate Rosse e Prima Linea. Nel 1984 egli fece parte della commissione per l'analisi del testo di delega del nuovo codice di procedura penale e nel 1991 è stato consulente della Commissione Stragi.

Questo servizio di Riccardo Tettamanti andò in onda il 29 novembre 1988 nella trasmissione «Attualità».

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
21 settembre 2018
186 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:01:14
La rete:
Sponsor:
5,315
1,882
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.