Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

«Coscienza Svizzera» ad Expo 2015

6 giugno 2015
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Il 6 giugno 2015, «Coscienza Svizzera» fu presente ad Expo Milano 2015, organizzando due incontri presso il Padiglione Svizzero, il primo nel conteso dell'evento intitolato «San Gottardo, ferrovia d'Europa», il secondo in quello dal titolo «Lingue per la vita».

La tavola rotando dedicata al «quadrilinguismo svizzero e le sfide della globalizzazione» permise di presentare il del volume L'italiano sulla frontiera. Vivere le sfide linguistiche della globalizzazione e i media (a cura di M.A. Terzoli e R. Ratti, Bellinzona Casagrande), con cui i due curatori misero in evidenza che «accanto alla Svizzera italiana e alla sua territorialità esiste anche un'italianità diffusa e sedimentata che pervade in misura diversa le altre realtà del Paese, dando luogo a un plurilinguismo più maturo e integrato da quantificare, descrivere e valorizzare.»

Quella del 6 giugno fu anche la seconda giornata dedicata alla promozione del territorio e della cultura del Canton Ticino nell'ambito dell'Esposizione Universale di Milano (Expo 2015), dove un posto di rilevo ebbe anche Pro Ticino.

Questo servizio di Nicoletta Gemnetti andò in onda il 6 giugno 2015 nella trasmissione «Il Quotidiano».

Gli intervistati sono: Giordano Elmer, Remigio Ratti, Luca Clavarino e Dimitri.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,877
1,604
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.