Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Giovanni Bianconi: «Case rustiche ticinesi»

3 novembre 1965
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Facendo ricerche sul tema «architettura» negli anni Sessanta, le Teche RSI offrono una sorprendente ricchezza. Sono numerose le produzioni che per un verso s'impegnano a documentare un patrimonio architettonico, spesso di tipo rurale, che sta scomparendo, mentre per l'altro verso - è il caso, per esempio, della serie dedicata alle trasformazioni dei nuclei urbani - compiono lo sforzo d'illustrare, pressoché in presa diretta, l'accelerata trasformazione di un territorio ancora pochi anni prima adatto a soddisfare le esigenze di una popolazione prevalentemente rurale, ma rapidamente piegatosi alle esigenze pressoché concomitanti dell'industria e dei servizi.

Intitolato Case rustiche ticinesi, questo servizio andò in onda il 3 novembre 1965 nella trasmissione «Meridiana». Prodotto da Sergio Genni, in quegli anni molto attento a tematiche quali l'architettura e l'urbanistica, fu realizzato da Chris Wittwer e dallo scrittore Giovanni Bianconi, autore del testo.

È un servizio televisivo alla scoperta delle case rustiche, povere e belle case in pietra o in legno cariche d'anni (alcune datate del 1600) e di umanità e presenti in particolare nelle valli del Ticino.

I luoghi documentati sono: Valle Verzasca, Dandrio, Vergeletto, Russo, Giornico, Palagnedra, Cevio e Bosco Gurin.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
La rete:
Sponsor:
3,140
1,529
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.