Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Ritorno alla Fonte Aureglia

dicembre, 2018
Tarcisio Cima
Atte-Museo della Memoria

La sua collocazione attuale, addossata com’è ad una cabina di trasformazione della Sopracenerina, non è certo una delle più felici. Ma almeno è ancora lì, nei pressi della chiesa di Sant’Ambrogio a Dangio, la Fonte Aureglia, inaugurata con grande enfasi il 21 agosto 1938, testimone silenziosa di una singolare vicenda famigliare e sociale. EMIGRAZIONE-AMORE-SACRIFICIO sono le parole scolpite nel marmo chiaro di Castione della fontana. Difatti questa che ci apprestiamo a ripercorrere è una storia di emigrazione. Una della tantissime storie dell’emigrazione bleniese, potrebbe obiettare qualcuno. Si, ma questa è declinata al femminile, ciò che la rende più rara e quindi originale….

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier “Voce di Blenio” cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0416

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
15 gennaio 2021
19 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
Già 763 documenti associati a 1940 - 1949

In questo documento:

Assunta Cima e Paul Aureglia
La rete:
Sponsor:
6,816
2,108
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.