Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

La mazza

30 dicembre 1966
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

La mazza casalinga del maiale è stata a lunga una tradizionale attività di fine anno, che vedeva riunite persone di diverse famiglie. Durante i mesi freddi, da dicembre a febbraio prima del Carnevale, nelle famiglie della Svizzera italiana, si macellava il maiale per ricavarne luganighe, luganighette, salame, lardo, «codigott» - senza assolutamente buttar via nulla del maiale. Una tradizione, un rito, un momento sociale di condivisione, la mazza era importante per conservare la carne e assicurare il sostentamento della famiglia nel corso dell'anno. Quella della mazza è comunque un'usanza che viene ancora fatta in diverse località, grazie anche a macellai che la tengono viva e la praticano regolarmente.

Questo servizio di Carlo Pozzi andò in onda nell'edizione del «Regionale» del 20 dicembre 1966.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
19 dicembre 2017
1,232 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:02:45
Già 1,729 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
7,077
2,141
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.