Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Il «Progetto Martha Argerich»

4 luglio 2016
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Promosso da Lugano Musica, dalla Rete Due della RSI e dalla Banca della Svizzera italiana, il «Progetto Martha Argerich» è stato un evento musicale di straordinaria importanza per la Svizzera italiana perché mise in primo piano il valore dell'esperienza di scoprire e fare musica assieme prima ancora della mera attività di organizzare concerti. È stato un progetto di «musica vissuta», che - dal 2002 al 2017 - coinvolse sempre un pubblico folto, appassionato e fervidamente attento. Attorno alla figura straordinaria della pianista argentina naturalizzata svizzera Martha Argerich si avvicendarono musicisti di tutto il mondo per eseguire un repertorio che, spesso, offrì anche prime esecuzioni mondiali.

Artefice del progetto è stato il musicologo Carlo Piccardi, dal 1994 direttore di Rete Due, dopo essere stato responsabile dei programmi musicali della TSI.

In questa intervista a Giada Marsadri, andata in onda nel «Quotidiano» del 4 luglio 2016 al termine della quindicesima edizione del «Progetto Martha Argerich», la pianista ricapitola l'esperienza dell'intero quindicennio.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
18 dicembre 2017
737 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:02:47
Già 1,300 documenti associati a Dopo 2000
La rete:
Sponsor:
6,806
2,107
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.