Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
In evidenza
Gerra Gambarogno, la sua chiesa di San Rocco e la Cappella di San Bernardino a Ronco

Gerra Gambarogno, la sua chiesa di San Rocco e la Cappella di San Bernardino a Ronco

1901
Frida Spinella e Adriana Parola Sassi
Frida Spinella-Vanolli

Il villaggio di Gerra Gambarogno è posato sulla sponda sinistra del Lago Maggiore, in prossimità della frontiera con l’Italia. È suddiviso in tre nuclei: Riva, Scimiana e Ronco, con una magnifica vista panoramica su tutto il bacino del lago e il golfo di Ascona.

La sua chiesa parrocchiale, dedicata a San Rocco, è stata costruita su un antico oratorio del 1587, l’odierno edificio tardo barocco risale agli anni 1898/1900. Di rilievo è la sopraelevazione del campanile risalente al 1886.

La cappella di San Bernardino chiamata anche del Crocifisso si trova nella sottofrazione di Ronco. Costruita nel tardo Medioevo fu ampliato a più riprese.

L’interno offre affreschi tardogotici eseguiti da Antonius (da Tradate?) secondo l’iscrizione del 1485: Madonne del latte, San Rocco (?), Madonna in trono, Sant’Agata e altre immagini di santi. La statua della Madonna è secentesca mentre il crocifisso è del XVII secolo.

Vedi il fondo Spinella su Gerra Gambarogno cliccando qua.

Vai al dossier completo del Fondo fotografico Frida Spinella-Vanolli cliccando qua.

Vai al dossier FOTOGRAFIE - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0098

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
26 luglio 2022
50 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
8,842
2,553
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.