Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
00:00:00
00:42:41

Scrittori della Svizzera Italiana: Felice Filippini

1 marzo 1985
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nato ad Arbedo nel 1917 e morto nel 1988 a Muzzano, figlio di un meccanico, Filippini frequentò la magistrale di Locarno. In aggiunta alla sua attività artistica come scrittore e pittore, fu direttore dei programmi parlati della RSI dal 1945 al 1969. Nel 1942 vinse il premio Lugano con il suo primo romanzo, Signore dei poveri morti (1943). Il libro provocò discussioni e polemiche per “la novità della visione e del linguaggio”; nel 1950 pubblicò anche Ragno di sera; in seguito fu attivo quasi esclusivamente come pittore, ma si dedicò anche alla musica e ad altre forme artistiche.

Nella puntata della trasmissione radiofonica «Radioscuola» andata in onda il primo marzo 1985 lo scrittore, intervistato da Giancarlo Zappa, si racconta, parlando dei ricordi dell’infanzia ad Arbedo, le prime letture, il suo rapporto con la madre, che introducono la lettura di alcune pagine del libro Pane del 1900 e di una pagina del suo romanzo più noto: Signore dei poveri morti.

Fonte: Pio Fontana, «Felice Filippini», in: Dizionario storico della Svizzera (DSS)

Testo a cura dell’Osservatorio culturale del Cantone Ticino

rsi.ch/srg/notrehistoire/Osser...

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
20 maggio 2021
106 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
0 dossier
00:42:41
Già 2,087 documenti associati a 1960 - 1969
La rete:
Sponsor:
8,826
2,548
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.