Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Quando i ticinesi civilizzavano Londra

21 gennaio 2017
Claudio Mésoniat
Atte-Museo della Memoria

Carlo Gatti è il protagonista di un romanzo biografico di Anne Cuneo, edito da Armando Dadò. Di lui non si hanno molte notizie certe. Ma è sicuro è stato un lungimirante imprenditore di metà Ottocento. Emigrato da un povero villaggio della Valle di Blenio, con la sua capacità di rischio e speciale fiuto per gli affari è riuscito a creare, con l’aiuto dei diversi rami della vasta famiglia e di un gruppo di giovani emigranti, un impero di ristoranti di lusso, teatri, commerci, a portare a Londra l’elettricità.

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier Libri e articoli cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0503

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
10 gennaio 2021
8 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
Già 618 documenti associati a 1940 - 1949

In questo documento:

Carlo Gatti

Dossier:

La rete:
Sponsor:
6,083
2,015
© 2021 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.