Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Cinque sguardi sulla vecchia Lugano In evidenza

2006
Armand d’Auria
Edizioni Ulivo – Balerna CH

Un libro per chi ama Lugano e vuole osservarla con uno sguardo storico (…); un lungo viaggio di quasi due secoli, dall’autunno del 1769 con Casanova, agli anni 40 del Ventesimo secolo, con de Reynold. Sono rimasti a Lugano per un giorno o sei mesi, ci sono ritornati due volte o quasi ogni anno, venivano con i loro desideri, i loro fantasmi, le loro sofferenze, i loro entusiasmi; cercavano a due passi da una Italia affascinante, uno spazio di libertà, una natura splendente, un posto per sognare, un’anima artistica.

Viaggiare con Casanova, Töpffer, Chateaubriand, Suarès e de Reynold ci ha permesso di riscoprire quello che non vediamo più o che vediamo male; e che varcare il Gottardo verso sud, significa aprirci verso un altro mondo. (…).

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-coper...

I CINQUE AUTORI

Giovanni Giacomo (Jacques) Casanova (1725-1798) – Veneziano, avventuriero. Soggiorna a Lugano da luglio a dicembre 1769 per stamparvi una Confutazione della storia del governo veneto, d’Amelot de la Houssaye.
-Brani tratti da Histoire de ma Vie, jusq'à l'an 1797 .

Rodolphe Töpffer (1799-1846) – Cittadino di Ginevra, educatore, scrittore, disegnatore. Organizza, con i suoi studenti e per 17 anni, lunghi viaggi a piedi, da 4 a 6 settimane lungo le Alpi. Attraverserà due volte il Ticino e Lugano, la prima volta nel 1831.
- Brani tratti da Voyages en zigzag.

François-René de Chateaubriand (1768-1848) – Appartiene alla piccola nobiltà francese, scrittore romantico, viaggiatore e uomo politico. Passerà a Lugano solo la giornata del 18 agosto 1832, cercava un rifugio per portare a termine le sue Mémoires?
- Brani tratti da Mémoires d'Outre-Tombe.

André Suarès (1868-1948) – Nato a Marsiglia da una famiglia che ha lasciato la comunità ebraica di Livorno nel 1845. Scrittore, appassionato d’arte, polemista. Per recarsi in Italia, attraversa il Ticino e Lugano nel 1902.
- Brani tratti da Voyage du Condottiere - 1°volume: Vers Venise.

Gonzague de Reynold (1880-1970) – Aristocratico friburghese, storico, scrittore, uomo pubblico. Soggiorna nel Ticino e a Lugano in pratica ogni anno e per 20 anni.
- Brani tratti da Cités et Pays suisses.

DALL’INTRODUZIONE DEL LIBRO:

(…). Ma perché questi cinque autori e non altri? In questa scelta, ci siamo posti un solo limite: dare la parola solo agli scrittori di espressione francese e unicamente a quelli che avevano descritto dettagliatamente la loro esperienza ticinese, breve o lunga. Non saremo quindi esaustivi. (…).

L’AUTORE

Armand d’Auria è nato in Egitto, Laureato in Lettere a Lyone, ha svolto l’attività di insegnante a Porto-Saïd, al Cairo, a Lione e a Milano prima di stabilirsi a Lugano nel febbraio del 1969. È stato presidente del “cercle de langue française” di Lugano, fondato nel 1937, dal 1973 al 1985

La pubblicazione è arricchita da 5 disegni di cinque artisti ticinesi: Daniele Cleis, Sergio Emery, Luca Gansser, Giorgio Guglielmetti, Pier Giorgio Piffaretti.

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-2.jpg

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-3.jpg

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-4.jpg

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-5.jpg

mdm.atte.ch/MDM0695-foto-6.jpg

Visita anche Edizioni Ulivo (edizioni-ulivo.ch)

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0695

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
6 novembre 2022
128 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,217
2,627
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.