Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

6/12 La guerra è finita

ottobre, 2015
Atte-Museo della Memoria

Gianni Rezzonico ricorda che, alla fine della seconda guerra mondiale, entrò dal confine di Gandria un battaglione di soldati tedeschi che si erano arresi agli alleati. Partiti i germanici arrivarono i soldati americani che, prima di rientrare negli Stati Uniti, vendevano parte del loro equipaggiamento come uniformi, stoviglie, cannocchiali, orologi …e regalavano cioccolato e chewing gum ai bambini. Ricorda in particolare un soldato afroamericano che, apparso improvvisamente in casa, spaventò sua nonna che non aveva mai visto un uomo di colore. Racconta anche del generale Clark che, ogni sera, frequentava il bar Guido di Castagnola.

Torna al dossier Gianni Rezzonico cliccando qua.

Vai al dossier TESTIMONIANZE – Museo della Memoria cliccando qua

Archivio Museo della Memoria: MDM136

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
15 marzo 2021
55 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:05:43
Già 2,043 documenti associati a 1960 - 1969

In questo documento:

Gianni Rezzonico
Generale Mark Clark

Dossier:

La rete:
Sponsor:
8,622
2,512
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.