Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
Salario di un operaio  nel 1959 – Da un quaderno di scuola

Salario di un operaio  nel 1959 – Da un quaderno di scuola

aprile, 1959
Claudio Abächerli

Questo quesito ci fornisce parecchie informazioni: avantutto che la paga di un operaio era di poco più di due franchi all’ora, poi che la settimana lavorativa era di 47 ore. Insomma erano si e no 100 Fr la settimana, non proprio da nuotare nell’oro... Un boccale di birra costava 55 centesimi, anche oggi la birra è rimasta una bevanda fra le più economiche. Inoltre c’erano i francobolli da 5 centesimi! Servivano per le cartoline coi soli saluti (massimo 5 parole) nel raggio locale. Sissignori, benchè per le poste il lavoro era lo stesso, scrivere al massimo 5 parole su di una cartolina costava la metà che a scrivere qualche frase in più....misteri delle PTT! Per tranquillizzarvi: la paga basta alla bisogna. Al nostro operaio rimangono 30 Fr e 70 cts per pagarsi affitto, tasse, viveri, assicurazioni.....

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
Claudio Abächerli
514 contributi
8 aprile 2020
27 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
La rete:
Sponsor:
5,315
1,882
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.