Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Radiodrammi, adattamenti, riduzioni

Nel 1942, in piena guerra, Bixio Candolfi inizia la sua collaborazione esterna con la Radio della Svizzera italiana. Fino alla metà degli anni Cinquanta è molto attivo nell’adattamento per il microfono di opere letterarie, spesso in più puntate: una presenza rilevante nelle trasmissioni della radio di allora e «una possibilità (spesso unica) offerta agli ascoltatori di conoscere – o almeno di avvicinare – opere letterarie di grande valore, italiane o straniere, cominciando, magari, da autori svizzeri di lingua tedesca o francese». Sono lavori che rivelano anche le sue preferenze letterarie: Stevenson, Faulkner, Hemingway, Saroyan… Tra questi adattamenti segnaliamo «La mite» di Fedor Dostoevski (di cui immaginerà più tardi anche una versione televisiva), il «Diario di un curato di campagna» di Georges Bernanos (poi prodotto anche dalla RAI), «Il Santo» di Conrad Ferdinand Meyer e «I 40 giorni del Mussa Dagh» di Franz Werfel, che porta alla radio il tema del genocidio degli armeni. Parecchi anche gli adattamenti radiofonici di film (da Rossellini, Hitchcock, Wylder, Litvak) che riflettono il suo forte interesse per il cinema.

Bixio Candolfi scrive anche alcuni copioni originali (tra questi «L’affare Dreyfus» in sette puntate) e nel 1951 vince il Concorso per radiodrammi indetto dalla RSI con «L’aria di casa», costruito intorno alla storia di un emigrante che “muore di nostalgia”. Questo radiodramma verrà poi prodotto dalla RAI e, in francese, dalla radio romanda. Più tardi Candolfi lavorerà anche a una versione televisiva: lavoro rimasto sulla pagina. Di questa intensa attività rimangono alcuni copioni e parecchia corrispondenza, oltre a qualche raro documento audio, in particolare i due radiodrammi prodotti dalla RAI.

Mostra nella mappa

Negli anni Cinquanta, Bixio Candolfi realizzò una versione radiofonica del romanzo di Geor...
0
0
2
Con il radiodramma intitolato «Aria di casa», nel 1951 Bixio Candolfi vinse il concorso in...
0
0
2
La rete:
Sponsor:
4,039
1,656
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.