Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Radici- il Grigionitaliano di generazione in generazione

25 marzo 2020
Pgi Pro Grigioni Italiano

Il progetto nasce dall'idea di raccontare il Grigionitaliano come un luogo fisico attivo, nelle quali la gente vive, produce ed entra in relazione.

Gli intervistati e i protagonisti dei filmati brevi possiedono ognuno una propria storia che s’inserisce in un contesto di tante “microstorie”, le quali assieme ci avvicinano alla “mentalità” dei luoghi e di chi ci abita. Congiuntamente danno un’immagine delle realtà delle regioni italofone del Canton Grigioni: abbiamo lo stesso territorio di riferimento, siamo simili, ma siamo sotto certi aspetti complementari sia per esperienze che per stili di vita.

Il progetto è composto da due prodotti audiovisivi: un documentario con quattro storie familiari di circa 50 minuti e dieci più brevi filmati, disponibili dal canale YouTube, dotati di sottotitoli in tedesco e romancio. Il tutto è approfondito con articoli tematici e schede di presentazione dei protagonisti in un numero speciale dei «Quaderni Grigionitaliani», al quale è allegata la chiavetta USB contenente il documentario.

Le famiglie (Boninchi, Scartazzini, Rohner Erni, Berta) che si raccontano forniscono una chiave d’accesso alla vita quotidiana di Valposchiavo, Bregaglia, Mesolcina e Calanca. Descrivono il loro legame con i luoghi e la cultura locali, suggerendoci quanto la tradizione si tramandi, rinnovandosi di continuo e diventando un solido elemento sul quale si fonda la nostra eredità e dalla quale partire per reinterpretare il presente.

pgi.ch/radici

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno aderito al progetto, curato da Veronica Carmine e Nadia Ticozzi con il supporto dei collaboratori della Pgi. Un sentito ringraziamento a Nuccio Trotta che ha composto appositamente la colonna sonora del documentario, prodotta dalla RSI.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
28 luglio 2020
6 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:02:10
La rete:
Sponsor:
5,319
1,883
© 2020 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.