Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Roberto Schneider: lo sport e i giovani

26 novembre 2009
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua

Schneider è stato uno straordinario atleta della SAL, specialista nella corsa dei 110m ad ostacoli. Ha fermato i cronometri, stabilendo tempi tutt'ora tra i primi al mondo. Laureato in economia all'Università di Zurigo, dopo esperienze professionali in Svizzera e all'estero, nel 1988 ha fondato un'azienda di consulenza marketing che ha tra i suoi settori privilegiati la promozione della salute, del movimento e dello sport. È co-presidente e responsabile della gestione di "StarTi", salute e prevenzione nello sport. È inoltre promotore dell'Ufficio Aiuto Sport Ticino (aiutosport.ch) e di molte altre iniziative a livello regionale e nazionale. In questa intervista rilasciata a Stefano Ferrando, andata in onda il 26 novembre 2006, Schneider parla del rapporto tra i giovani e lo sport.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
22 febbraio 2017
788 visualizzazioni
0 likes
0 commenti
1 dossier
00:05:39
Già 676 documenti associati a Dopo 2000

Dossier:

La rete:
Sponsor:
3,822
1,582
© 2019 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.