Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 1

22 settembre 2004
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Nel 1931 fu fondata la SSR come organizzazione di coordinamento delle associazioni regionali di radiodiffusione, e ricevette dal Consiglio federale l’unica concessione per la radiodiffusione. Attualmente, essa è organizzata come una holding nazionale, dotata di quattro società regionali. Dal punto di vista operativo, la SSR dispone di cinque unità di business ripartite tra le quattro regioni linguistiche.

Gli archivi della RSI conservano numerosi programmi televisivi realizzati per ricordare sia la storia della SSR, sia quelle tappe fondamentali di sviluppo tecnico e di generale orientamento editoriale che hanno caratterizzato l’evoluzione della RSI proprio in quanto parte dell’organizzazione generale. Già nel 1971, il ricordo dei primi dieci anni di vita dell’allora TSI è strettamente intrecciato alla storia della SRG SSR, per non dire dell’inaugurazione degli Studi Radio a Besso nel 1962, che si svolse alla presenza delle massime autorità giunte da Berna. Dev’essere stato curioso leggere a pagina 12 del settimanale «Tele Radio 7» in edicola il 19 settembre 2004 queste parole:

Inizia questa settimana la diffusione nell’ambito della rubrica Documentario sport di «50 anni di SSR, l’album dei ricordi». Per ripercorrere mezzo secolo di grandi emozioni agonistiche.

curioso, perché in quell’anno la SSR non festeggiava 50 anni, bensì 73! Ciò che si poteva festeggiare nel 2004 erano i cinquant’anni della televisione svizzera di lingua francese (1954) o i cinquantadue anni di quella di in lingua tedesca (1952). Evidentemente siamo di fronte al caso di una «invenzione della tradizione», giustificabile con il fatto che, da più o meno mezzo secolo, nel 2004, la SRG SSR stava producendo immagini televisive.

Pubblichiamo inalterata la serie di nove puntate complessivamente intitolate «SSR 50 anni - Album dei ricordi» non solo perché soddisfano appieno la loro funzione di ripercorrere cinquant’anni di televisione svizzera, ma anche perché ci fanno comprendere come lo sport è stato sicuramente il tema più condiviso dalle diverse unità aziendali della SRG SSR, forse il suo più robusto collante.

Questa prima puntata di «SSR 50 anni - Album dei ricordi» andò in onda il 22 settembre 2004. Ne è autore Arnaldo Cremonesi e il presentatore è Ezio Guidi. Gli argomenti tratti sono:

  • Cile 1962: “Campionati mondiali 1962”
  • Italia 1963: “Sandro e Ferruccio Mazzola”
  • Ticino 1964: “Silvio Moser”
  • Ticino 1964: “Fiorenzo Marchesi
  • Ticino 1965: “Sergio Bottini”
  • Ticino 1967: “La 100 km”
  1. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 1
  2. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 2
  3. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 3
  4. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 4
  5. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 5
  6. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 6
  7. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 7
  8. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 8
  9. Cinquant’anni di sport SSR – Puntata 9

Visita il sito web dedicato alla storia della SSR.

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
25 gennaio 2021
131 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:59:01
Già 2,084 documenti associati a 1960 - 1969

Dossier:

La rete:
Sponsor:
8,809
2,536
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.