Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Il coraggio di emigrare In evidenza

giugno, 1994
Silvano Calanca
Il Biaschese

“Emigrazione”: un problema di sempre, una parola che suscita in noi molteplici stati d’animo. Pensiamo alle lontane, forse anche nei ricordi, schiere di “comacini” che percorsero i paesi europei per portare la loro abilità muraria lasciandovi i segni di una grandissima arte.

Pensiamo quando, a scuola, ci raccontavano le così dette invasioni barbariche e i passaggi delle truppe mercenarie con le conseguenze di distruzioni, di spogliazioni.

Quando attorno al focolare ci raccontavano fatiche e storie fantastiche, episodi legati alla transumanza, alla mobilità pendolare alpina.

Quando ci raccontavano le storie del buon De Amicis “Dagli Appennini alle Ande” o quando leggevamo Rigoni Stern e del suo Tönle vagabondante per l’Europa alla ricerca del pane quotidiano.

Martedì 28 giugno 1994 Casa Cavalier Pellanda ha aperto i suoi spazi espositivi al ricordo degli operosi cittadini che, varcando le frontiere del paese, hanno cercato lontano stimoli per una miglior vita.

mdm.atte.ch/MDM0668-foto-1.jpg

Da San José - California. Serafino Delmué, padre di Francesco detto poi «portapiott» per via dei sassi della Walder in via Iragna.

mdm.atte.ch/MDM0668-foto-2.jpg

mdm.atte.ch/MDM0668-foto-3.jpg

Leggi l’articolo cliccando qua.

Vai al dossier “Il Biaschese” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0668

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
15 agosto 2022
127 visualizzazioni
1 like
0 preferiti
0 commenti
2 dossier
La rete:
Sponsor:
9,004
2,574
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.