Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.

Montebello negli anni Sessanta

27 giugno 1969
RSI Radiotelevisione svizzera di lingua italiana

Il 27 giugno 1969, nel programma televisivo «Il Regionale», andò in onda questo servizio di Otto Guidi. Ne è argomento il castello di Montebello (Svitto) che, dopo i necessari interventi di restauro, «sarà la sede del museo di storia e archeologia della regione: nel palazzo e nella principale torre del maniero troveranno posto gli oggetti di natura storica e archeologica.»

Allestito nel mastio e nel palazzetto del castello di Montebello, il museo poi aperto nel 1972 era diviso in due sezioni: quella storica e quella archeologica. Nella sezione storica erano esposte pietre (capitelli quattrocenteschi in parte stemmati, tutti di provenienza bellinzonese, nonché una rara fonte battesimale ritenuta del 18° secolo), disegni, bozzetti, incisioni di noti autori ticinesi e stranieri. Nella sezione archeologica erano messi in mostra molti reperti ticinesi, incominciando dai più antichi – che possono essere riferiti a 1400/1500 anni prima di Cristo, principalmente ceramiche, vetri, urne cinerarie, suppellettili e monili in ferro ed in bronzo rinvenuti in diverse necropoli del Cantone Ticino.

Del servizio girato a Montebello non è rimasta la traccia audio

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
30 marzo 2020
120 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:01:15
La rete:
Sponsor:
9,207
2,627
© 2022 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.