Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

Video 4/5 - Vino e Arte

2022
Bruno Bergomi
Atte-Museo della Memoria

Vino da sempre e arte per sempre.

Largo ai giovani, dice Mario Matasci, io mi occupo di Arte.
Tutto iniziò per caso e mi confessa che fino a quel momento a casa sua non c’erano quadri o sculture. Nel 1968, in un’osteria di Losone, chiamata “Contrattempi”, aveva appuntamento con un viticoltore. Gli si avvicina un omone, era il pittore basilese Erwin Sauter che gli confessa di aver bisogno di soldi e gli propone l’acquisto di un quadro raffigurante una donna che dorme sui ciottoli. Mario Matasci confessa che non ha soldi con sé, ma il pittore non demorde e il giorno seguente si presenta con il quadro alle cantine di Tenero.
E’ l’inizio del mecenatismo di Mario Matasci. Sauter gli propone una sua mostra nei locali di Villa Jelmini, adiacente alla cantina. Inizia così l’attività espositiva che la Galleria Matasci propone da più di 50 anni. Mario Matasci diventa uno dei più importanti collezionisti del Ticino e dell’Italia limitrofa .
Approdare alla Galleria Matasci rappresentava e rappresenta ancora un punto d’arrivo e un riconoscimento pubblico di prestigio. Da una dozzina d’anni la collezione si trova negli spazi del “Deposito” di Cugnasco-Gerra, divenuto la sede della Fondazione Matasci per l’Arte.

Visita anche

Galleria Matasci, Tenero - Cosa fare in Ticino

Vai al dossier Mario Matasci cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0684

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
22 aprile 2023
68 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
1 dossier
00:06:39
Già 2,141 documenti associati a Dopo 2000

Dossier:

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
11,200
3,081
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.