Le informazioni di membri e visitatori sono analizzate in modo anonimo per fornire il miglior servizio possibile e rispondere a tutte le esigenze. Questo sito utilizza anche dei cookies, ad esempio per analizzare il traffico. Puoi specificare le condizioni di archiviazione e accesso ai cookies nel tuo browser. Per saperne di più.
È online la nuova piattaforma nazionale: historiaHelvetica.ch

L’esercito svizzero e il cantone Ticino. Le fortificazioni del Monte Ceneri

2023
Danilo Mazzarello
laTurrita

Rubrica “L’esercito svizzero e il cantone Ticino. “

Nell'articolo parliamo delle opere edificate nella regione del Monte Ceneri e dei capisaldi di fiancheggiamento eretti nei pressi della Cima di Medeglia e dell’Alpe del Tiglio, lungo lo spartiacque fra l’alta valle del Vedeggio e il Piano di Magadino. Tutte queste opere sono incluse nel Percorso 05 del progetto ForTI, inizialmente coordinato dall’Ente regionale per lo sviluppo del Bellinzonese e Valli (www.forti.ch).

Inizio dell’articolo di Danilo Mazzarello dedicato per la rubrica L’esercito svizzero e il cantone Ticino.

mdm.atte.ch/MDM0822-foto-1.jpg

Postazione per cannoni all’Alpe delle Lagonce.

mdm.atte.ch/MDM0822-foto-2.jpg

All’interno del punto d’appoggio Ceneri I.

mdm.atte.ch/MDM0822-foto-3.jpg

Uno degli ingressi del punto d’appoggio Ceneri I (A8052).

mdm.atte.ch/MDM0822-foto-4.jpg

La cucina

Leggi l’articolo completo su laTurrita cliccando qua.

Vai al dossier “laTurrita” cliccando qua.

Vai al dossier LIBRI e ARTICOLI - Museo della Memoria cliccando qua.

Archivio Museo della Memoria: MDM0822

Devi essere registrato in per poter aggiungere un commento
Non ci sono ancora commenti!
12 febbraio 2024
30 visualizzazioni
0 likes
0 preferiti
0 commenti
2 dossier

Le nostre vite: un secolo di storia degli svizzeri attraverso le loro immagini

La rete:
Sponsor:
10,750
2,986
© 2024 di FONSART. Tutti i diritti riservati. Sviluppato da High on Pixels.